Blackjack, come battere il banco

La domanda che ogni giocatore si pone è come vincere al blackjack. In questo gioco è molto importante la strategia per questo ora vi forniamo una tabella che potete utilizzare per limitare il margine del banco in ogni tipo di blackjack.

Sia nei casinò online che nelle tradizionali sale da gioco le probabilità del banco sono quasi alla pari con quelle del giocatore. Bisogna quindi adottare trucchi e strategie per vincere a blackjack anche online.

Se viene utilizzata una strategia buona nel blackjack si può ridurre al minimo il margine che ha il banco di vantaggio. Il volere può essere portato fino all’1% ma può variare in base al casinò e alla variante di gioco.

Ora parleremo di una strategia di base che può essere adattata a tutti i tipi di blackjack perché non si tiene conto delle carte uscite ma solo delle probabilità matematiche. E’ una tabella di comportamento che propone a livello statistico l’azione più giusta in funzione del valore in mano al giocatore.

Aspetti fondamentali da considerare nel gioco

Il banco è l’ultimo a parlare e per questo è avvantaggiato, lui prima di effettuare qualsiasi azione attende la decisione del giocatore. Ci sono alcuni fattori che compensano la situazione perché il banco per punteggio inferiore o uguale a 16 deve chiedere carta mentre con punteggi da 17 in su deve stare. Semplificando o raggiunge 17 o sballa.

Il calcolo delle probabilità deve essere effettuato dipendentemente dal numero dei mazzi di carte in gioco. Meno mazzi più vantaggio per il giocatore. C’è una grande differenza tra i casinò online e quelli tradizionali e questo deve essere tenuto in considerazione.

Nei casinò tradizionali le carte utilizzate vengono messe da parte finché non si cambiano i mazzi. In quelli online le carte vengono rimescolate dopo ogni mano. Sul calcolo delle probabilità non c’è influenza determinante di questo.

Tabella di comportamento per battere il banco

A sinistra della tabella trovate i possibili valori della mano di un giocatore e sono divisi in 3 categorie: punteggi semplici, le coppie di carte uguali e le mani dove c’è un asso. Sulla parte alta ci sono i punteggi possibili della carta del banco scoperta.

Per utilizzare la tabella basta pensare alla battaglia navale, si incrocia la riga che corrisponde alla mano del giocatore con la colonna dove è presente il valore della carta scoperta del banco. Dall’unione si scopre la mossa più corretta matematicamente.

I valori indicati in tabella indicano delle azioni: carta e stai che non ha bisogno di ulteriori spiegazioni, double che indica il raddoppio e split che indica per una coppia la divisione. Manca solo la combinazione di un Asso con la carta che ha valore 10 perché avete fatto blackjack e non serve altro.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*