Tre trucchi per modificare al meglio le proprio foto per Instagram

I social network hanno rivoluzionato il modo di socializzare e comunicare le storie. Ogni giorno milioni e milioni di persone si affacciano sulla piattaforma di condivisione foto e video per raccontare le proprie giornate e le proprie storie. Nei profili delle persone è possibile assistere a scatti di ogni tipo, da quelli quotidiani fino a foto professionistiche degne di un fotografo con anni di esperienza.

Al giorno d’oggi avere un profilo molto curato è la base, specialmente se si vuole sfondare nel mondo dell’online come influencer e veicolare un messaggio. Non a caso Instagram è una piattaforma molto amata da qualsiasi agenzia web marketing, ritenuto il più idoneo per lanciare modelli di lifestyle e altri personaggi.

Le foto al centro di tutto

In un social che predilige le immagini, ovviamente al centro di tutto c’è la foto. Saper fare un buono scatto è fondamentale per rendere il tutto più artistico. Quando si decide di fare delle fotografie è opportuno prendere in considerazione, come, ad esempio, la giusta inquadratura, preferire luci naturali piuttosto che quelle artificiali e fare, dove possibile, un buon editing.

Quest’ultimo punto sta molto a cuore alle persone, in quanto modificano alcuni parametri riescono a dare un tocco diverso all’immagine. Ma come si modifica una foto per Instagram?

Modificare una foto su Instagram

Sono tanti i mezzi per modificare le foto da destinare al popolare social network: c’è chi preferisce usare app esterne e chi fare tutto direttamente su Instagram. In questo articolo ci concentreremo esattamente su questo punto, in modo da editare al meglio i nostri scatti. Di seguito tre trucchi per modificare perfettamente le proprie foto su Instagram.

Il giusto filtro

Una delle opzioni che mette a disposizione il social network è quella di applicare un filtro, cioè delle alterazioni della colorazione per esaltare determinate caratteristiche. Instagram ne possiede circa 25, ma in pochi sanno che nella sezione gestisci è possibile attivarne altri.

La scelta del filtro è la fase principale e va penato con cura. Non tutti prediligono l’uso di tale strumento, preferendo la foro naturale, associandolo poi all’hashtag #nofilter.

Se poi decidi di utilizzarne uno, ma l’intensità non ti convince, puoi sempre modificarla nelle impostazioni, così da adattarlo alla perfezione alla foto.

Le caratteristiche della foto

Andando più avanti nella modifica delle foto, il social ci chiederà se vogliamo modificare ulteriori parametri. Nella sezione è possibile scegliere se modificare l’intensità della luminosità oppure se preferiamo modificare l’orientamento della foto. Sono aspetti secondari che possono rendere la nostra immagine ancora più accattivante e interessante, specialmente se si vanno a toccare parametri un po’ più particolari come il contrato, la saturazione e le ombre.

Scrittura su foto

Un trucco che utilizzano in molti (non adatto a tutte le foto) è quello di scrivere qualcosa sulle immagini. Per farlo bisogna inserire la foto nella storia, scrivere qualsiasi cosa si voglia, però invece di pubblicarla bisognerà salvarla e successivamente postarla sul proprio feed.

Conclusioni

Saper editare e scattare le foto è un qualcosa di fondamentale se si vuole avere più interazione su Instagram. Se una volta modificata ritieni che sia pronta per la pubblicazione non resta altro che inserirla, stando attenti agli hashtag.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*