Denti più bianchi, un requisito essenziale per la bellezza

Sappiamo che sfoggiare un sorriso sano e radioso ha un influsso positivo sul nostro aspetto e ci rende più sicuri di noi stessi.

 

Sì! Proprio così! Quando i nostri denti sono bianchi e splendenti, ci sentiamo sicuramente meno impacciati e insicuri, sia nell’ambito professionale che personale.

 

E’ possibile anche seguire dei metodi fai da te casalinghi per regalarti un sorriso più sfavillante: puoi leggere su Dentalpharma come sbiancare i denti in pochi minuti, con semplici ingredienti che tutti noi abbiamo a casa!

 

Ad, esempio, per avere un effetto immediato, puoi strofinare i denti con l’interno di una buccia d’arancia per 45 secondi: utilizzerai la parte bianca tra la corteccia e i segmenti, chiamata mesocarpo, che contiene una sostanza che può rendere i denti più bianchi. Devi però ricordarti di spazzolare non prima di mezz’ora dopo.

 

Ricorda che ci sono abitudini e suggerimenti essenziali per raggiungere questo obiettivo. Vediamole insieme.

 

Come avere i denti bianchi?

 

  1. Cambia lo spazzolino da denti

 

Per sbiancare i denti in modo naturale è importante cambiare lo spazzolino da denti ogni due o tre mesi, altrimenti attirerai solo più batteri nella tua bocca.

 

  1. Spazzola prima di andare a letto

 

Prima di andare a dormire è molto importante riuscire a rimuovere la placca dai denti con una buona spazzolatura. Questo include anche la lingua.

 

  1. Evita di associare il freddo con il caldo

 

La combinazione di cibi o bevande caldi e freddi è molto dannosa per lo smalto dei denti. Quindi è importante evitare di farlo.

 

  1. Evita di digrignare i denti

 

Iniziare a digrignare i denti per lo stress o la tensione può contribuire a logorare lo smalto e impedirti di avere i denti bianchi.

 

  1. Non lavarti i denti dopo aver mangiato

 

Quando i denti vengono lavati subito dopo aver mangiato, gli acidi nel cibo si diffondono in tutta la bocca, influenzando negativamente lo smalto. L’idea è di farlo dopo 20 minuti.

 

  1. Usa il filo interdentale

 

Ci sono zone nei denti dove difficili da raggiungere con lo spazzolino; quindi l’ideale è affidarsi al filo interdentale. Questo è un buon inizio per rendere i denti più bianchi.

 

  1. Risciacqua il cavo orale due volte al giorno

 

Oltre a prevenire la formazione di placche, cavità e alitosi, l’abitudine di utilizzare il collutorio 2 volte al giorno è fondamentale per mantenere i denti sani e bianchi.

 

  1. Mangia alimenti depurativi

 

Certi alimenti sono grado di pulire i denti durante la masticazione, e sono l’ideale per avere denti bianchi. Tra i più utilizzati ci sono finocchi, sedano, carote e mele.

 

 

  1. Bevi molta acqua e mangia gomme senza zucchero

 

Con entrambe le abitudini la bocca rimane idratata, e questo influenza positivamente il colore dei denti, poiché la saliva fungerà da barriera protettiva.

 

  1. Usa un rossetto

 

Se sei una donna, il rossetto rosso creerà un contrasto visivo efficace per rendere i tuoi denti più bianchi. Tra i toni più utilizzati c’è il lampone e il malva.

 

  1. Riduci il consumo di bevande coloranti

 

Su come sbiancare i denti in modo naturale, le bevande coloranti dovrebbero essere ridotte. Sono caffè, tè e vino.

 

  1. Consuma latticini

 

Sono di grande aiuto per ottenere denti più bianchi. I latticini più efficaci sono yogurt, i formaggi a pasta dura e il latte.

 

  1. Evita di mangiare lontano dai pasti

 

Se non mangi, la minore acidità del cibo non danneggerà lo smalto, per questo è così importante limitare i pasti fuori casa.

 

  1. Dieta equilibrata

 

Tutto ciò che mangiamo ha un’influenza sul colore dei nostri denti, quindi ti consigliamo scegliere gli alimenti che ti fanno meno male.

 

  1. Visita periodicamente un dentista

 

Con una visita dal dentista potrai sapere se ci sono modi per sbiancare i tuoi denti con un trattamento efficace e con risultati più rapidi.

 

 

Come si smacchiano i denti a casa?

 

Lo smalto che ricopre i denti è leggermente poroso e si “riempie” di ciò che mangiamo.

Ecco perché se beviamo vino o mangiamo mirtilli, diventano immediatamente viola. Non è un problema perché ci laviamo i denti e voilà. Tuttavia, come abbiamo visto nella lista precedente, ci sono altri cibi e bevande, oppure abitudini sbagliate, che macchiano i denti in modo più profondo e nel tempo lasciano un colore giallastro o brunastro, davvero molto antiestetico.

 

Se stai cercando di avere denti più bianchi, non esitare a provare i seguenti prodotti naturali. Stay tuned!

 

  • Prepara una pasta di fragole e bicarbonato di sodio. Il primo agisce come un agente sbiancante naturale. Devi solo schiacciare la frutta e mescolarla con l’altro ingrediente. Applica sui denti e lascia agire per 20 minuti, quindi risciacqua. Attendi altri 30 minuti e spazzola come al solito. Non abusare del suo utilizzo (se possibile una volta alla settimana o ogni due settimane).

 

  • Mangia una fetta di papaya ogni giorno

 

  • Mescola due cucchiai di acqua ossigenata con uno di acqua. Immergi in un batuffolo di cotone e strofina delicatamente sui denti macchiati. Sciacqua abbondantemente con acqua.

 

  • Strofina i denti con l’interno di una buccia di banana per due minuti. Puoi eseguire questa procedura tutte le volte che vuoi ogni giorno. Ha acido salicilico che esercita un ottimo potere sbiancante sullo smalto.

 

  • Mescola mezza tazza di lievito di birra e due cucchiaini di sale per ottenere una pasta. Lavati i denti con esso.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*