Dino Zoff senza dubbi: sarà l’Inter a vincere lo scudetto

L’ex c.t dice la sua sulla corsa per il titolo

Dino Zoff è stato ospite a “Un giorno da pecora”, intervistato dai microfoni di RadioUno. L’ex c.t. dell’Italia ha detto con certezza che sarà proprio l’Inter a vincere lo scudetto e che con la Coppa d’Africa, la squadra di Spalletti avrà dei problemi. Sempre lui ha proseguito affermando che i nerazzurri hanno buone possibilità. Il Napoli sta andando lo stesso alla grande, ma quando perderà il giocatori per la Coppa d’Africa ci saranno delle situazioni critiche. Zoff ha anche ricordato Maurizio Sarri, ora erede di quella che negli anni ’90 è stata la sua Lazio, come un grande allenatore. E i grandi allenatori vanno sempre bene.

Se oltre al calcio sei appassionato anche ai casinò online, qui trovi casino non aams sicuri

Zoff e i nuovi portieri

Durante l’intervista, non è mancato uno sguardo ai portieri della Serie A. Zoff sembra convinto riguardo Maignam, che ha sostituito Donnarumma e che gli sembra molto bravo e forte. Più di lui alla sua età. Per ora. Perché bisogna vedere poi come arrivera a 40 anni! L’ex Milan a oggi guadagna ben 12 milioni di euro l’anno al Psg. In tutta la sua carriera afferma di aver guadagnato non più di quella cifra. Ma che erano comunque altri tempi.

I nerazzurri rimangono senza dubbio i favoriti di Zoff

Nonostante il Napoli di Luciano Spalletti risulti il primo in classifica con sette vittorie in campionato e 21 punti in cascina, secondo Dino Zoff è la sua amata Inter a rimanere la favorita. L’Inter, la favorita alla vittoria finale da Dino Zoff, avrà ben 15 giocatori della prima squadra in giro per il mondo con le nazionali. Anche Napoli e Milan avranno diversi giocatori impegnati in nazionale, ma effettivamente la Coppa d’Africa metterà a dura prova le rose di Pioli e Spalletti che perderanno giocatori importanti, come Bennacer e Kessie. Per Zoff i nerazzurri erano favoriti anche prima della gara di domenica. La vittoria dell’Inter è stata del tutto meritata, a riconferma che si tratta di una squadra davvero molto forte. Il merito è sicuramente anche quello di Conte. D’altronde, si tratta di una squadra di carattere che sta giocando un buon calcio. Per raggiungere certi obbiettivi, i giocatori devono essere ben convinti di qullo che fanno.

Zoff sulla Gazzetta dello Sport riguardo la Serie A e Ronaldo

La lotta per lo scudetto è ora tra squadre forti sicuramente, ma senza dubbio Zoff ha nel cuore la sua Inter. Il portiere campione del mondo nel 1982 ed ex allenatore, ormai ha fatto le carte al campionato. In tv intanto non si perde mai Atalanta e Lazio. Precendentemente, è stato intervistato anche dalla Gazzetta dello Sport, dove ha espresso il suo parere riguardo al prossimo campionato di Serie A. Insieme all’Inter, la Juventus rimane la principale accreditata allo scudetto, appena sotto a Milan, l’Atalanta, le romane e quindi anche il Napoli. Si esprime anche su Ronaldo: le sue aspettative riguardo la squadra bianconera non sono state soddisfatte e dunque il giocatore ha deciso di andare via.

La carriera in breve di Dino Zoff

Dino Zoff è stato uno dei portieri più forti del calcio. Cresicuto nel club dell’Udinese, ha rivestito poi anche le maglie del Mantova, Napoli e Juventus. Ha messo in bacheca tantissimi titoli, tra cui sei scudetti e due Coppe Italia. Un titolo Europeo e un titolo Mondiale. Con l’Italia in 15 anni ha messo via ben 112 presenze.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*