MotoGP, tra Yamaha e Trast73 rinnovo della partnership

MotoGP, tra Yamaha e Trast73 rinnovo della partnership

Si estende la collaborazione tra la Casa di Iwata ed eSport Lorenzo Daretti. Quest’ultimo due volte campione del mondo nel MotoGP. Troverete informazioni nel sito https://www.scommesse-live.eu

Lorenzo Daretti

Lorenzo ha ottenuto il passaggio alla Global Series dopo le quattro Pro Draft Challenges del Campionato MotoGP eSport 2021. Al due volte campione del mondo di MotoGP eSport il Monster Energy Yamaha MotoGP gli ha rinnovato il contratto. Ricordiamo i nomi di battaglia di Lorenzo: Trast73 o Trastevere73.

Nel 2017 Daretti, per il titolo MotoGP eSport , è stato uno dei contendenti principali. Fin dall’inizio della sua carriera ha sempre dimostrato una grande professionalità ed una passione genuina per il motorsport. Vista il suo impegno fin dall’inizio le vittorie nel 2017 e nel 2018 non sono risultate una sorpresa per i suoi fans.

Nel 2019, come eRider ufficiale, si è unito al team Monster Energy Yamaha per la prima volta. E’ a tutt’oggi un corridore da battere. Nel 2019 e nel 2020 ha continuato a rivendicare il titolo di vicecampione.

I fan di Daretti potrebbero vedere il loro idolo, oltre che nel Campionato, anche in vari eventi promozionali. Sicuramente parteciperà su pista e su strada ad eventi ideati dalla Yamaha.

Dichiarazioni

Terzo anno con Lorenzo come nostro eRider e per Lorenzo siamo al quinto anno al più alto livello. Il Campionato virtuale cresce in termini di professionalità e tutti noi ne siamo testimoni. In aumento anche il livello di concorrenza che anno dopo anno va aumentando. Questo il commento di Lin Jarvis direttore generale Yamaha. Sicuramente Lorenzo si adatterà al nuovo gioco MotoGP dimostrando di essere competitivo. In pista dimostrerà il suo talento e la sua grinta. Si adatta benissimo al nostro team in quanto lui ama sia gli eSport che la MotoGP. Certo che in questo periodo di pandemia tutto è risultato più difficile soprattutto incontrarci faccia a faccia ma noi tutti facciamo il tifo per lui”.

Daretti ha aggiunto alle parole di Lin Jarvis: “sono diventato molto amico con il team e sono molto felice di essere ancora con la Yamaha Monster Energy. Io sostengo la squadra nelle gare e loro mi sostengono nell’eSport. Sin da bambino sognavo di essere un pilota di MotoGp, essere ora in eSport mi fa vivere ancora un sogno”.

quest’anno devo lavorare di più e devo crescere di livello anche perché negli ultimi due anni ci siamo assicurati la seconda posizione. Sono fiducioso e so che dovrò lottare con dei ragazzi veloci e competitivi. Smanio dalla voglia di tornare a correre sul circuito e di vincere il mio terzo titolo mondiale”.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*